24/09/2017
SPAventoso epilogo per Andrea Roda in Belgio

Si è conclusa in anticipo la gara di Andrea Roda a Spa-Franorchamps. Il ventisettenne comasco, fedele portacolori dell’Algarve Pro Racing s’è infatti dovuto ritirare a seguito di un brutto, quanto fortunatamente innocuo, incidente che lo ha visto protagonista. Dopo aver preso il via dalla terza linea dello schieramento, Roda stava conducendo il primo stint di guida, ma nel corso della ventiseiesima tornata, quando la prima ora della corsa volgeva al termine, Andrea ha perso il controllo a Pouhon, finendo contro le barriere esterne in testacoda. Data l’elevata velocità, la Ligier JSP217 è rimbalzata capottandosi. Attimi di panico per l’italiano, che è comunque subito stato assistito dai commissari e portato in centro medico, da cui è stato prontamente dimesso dopo gli esami di accertamento.

Andrea Roda
“Questa è stata in assoluto la gara più corta dell’intera stagione per noi. Mi spiace per il team e per i compagni di squadra, ma per tutto lo stint ho lottato con il sottosterzo, ed improvvisamente ho perso il controllo dopo essere andato un pelo largo. Per fortuna non è nulla di grave anche se deve essere stato brutto vederlo dall’esterno. Al momento ho un po’ di dolore alla caviglia ma non dovrebbe esserci nulla di rotto. Peccato perché approfittando della prima FCY avevamo anticipato la strategia e penso avremmo potuto facilmente giocarci una posizione nella Top-5”.
Lingua

Social

Gallery
Video
Sponsor
  • _Sponsor 2017

  • © Andrea Roda 2017
    Cookie & Privacy policy >>
    Webdesign
    FRI-WEB 2017