29/03/2017
Andrea Roda sulla miglior Ligier nei test di Monza

Si conclude in maniera più che positiva la prima presa di contatto ufficiale di Andrea Roda con la stagione 2017. Il comasco, a pochi giorni dallo shake-down di Imola, è risalito al volante della Ligier JSP217 di casa Algarve Pro Racing in occasione delle prove collettive della European Le Mans Series disputatesi a Monza, che ospiterà la seconda gara di campionato. Insieme ad Andrea anche i due compagni per la stagione, Matt McMurry ed Andrea Pizzitola, oltre al giovane Aidan Read. La compagine portoghese ha raccolto il secondo posto nel primo turno, salvo riscontare un problema all’iniettore nel corso del pomeriggio, perdendo un’ora di tempo pista. Già nella sessione serale tuttavia, la vettura è stata sistemata e nella notte si è anche provveduto a montare un nuovo differenziale, condizione che ha portato la macchina numero 25 ad essere, alla fine della seconda giornata, la Ligier più veloce in pista grazie al terzo tempo assoluto registrato proprio da Andrea Roda. Prossimo appuntamento per il comasco a Silverstone, in occasione del primo round della stagione il 15 marzo, nel week-end pasquale.

Andrea Roda
“Sono molto contento perché il team ha lavorato in maniera eccellente. Ci ritrovavamo ad avere una macchina completamente nuova che aveva fatto un solo shake-down pochi giorni prima ad Imola, e siamo stati all’altezza di squadre che già da mesi hanno confidenza con questo mezzo. Il lavoro dietro le quinte è stato davvero incredibile ed in due giorni la vettura è stata smontata e riassemblata, dando a noi piloti la possibilità di svolgere al meglio il nostro lavoro. Nonostante con le gomme nuove avessimo trovato traffico, sono contento di quanto abbiamo raccolto. Il feeling con Andrea e Matt è molto buono e sono certo che durante l’anno ci potremo togliere delle soddisfazioni”.
Lingua

Social

Gallery
Video
Sponsor
  • _Sponsor 2017

  • © Andrea Roda 2017
    Cookie & Privacy policy >>
    Webdesign
    FRI-WEB 2017