09/01/2017
Andrea Roda conquista il podio in Tailandia

Continua la striscia di risultati positivi per Andrea Roda nella Asian Le Mans Series. Il ventiseienne comasco, già in azione nei primi giorni del nuovo anno in occasione del terzo round del suo impegno invernale della stagione 2016-2017 è tornato al volante della Ligier JSP2 dell’Algarve Pro Racing per continuare la corsa nella lotta al titolo. Grazie al secondo posto, Andrea è infatti il pilota della compagine portoghese con il maggior numero di punti in classifica, ben 52, con 17 di ritardo nei confronti dei leader di campionato del Jackie Chan Racing. In occasione dell’appuntamento sul circuito di Buriram, Roda ha diviso l’abitacolo con Andrea Pizzitola e Matt McMurry trovando da subito un buon feeling per questo innovativo line-up. Sin dalle prove libere, l’italiano e il francese, che già avevano corso insieme in Giappone, hanno cercato il miglior modo di fare inserire anche McMurry, riuscendosi a qualificare in prima fila. Andrea, che ha guidato nel primo stint, ha gestito l’imbuto della prima curva mantenendo la seconda posizione. Non sono mancate le emozioni, con prima una safety-car che ha ricompattato il gruppo e poi un contatto con dei doppiati, che per fortuna non hanno compromesso l’efficienza della vettura. Lasciato il volante a McMurry per la fase centrale, Andrea ha seguito dal box l’evolversi della gara, con Pizzitola che ha guidato fino alla bandiera a scacchi, cogliendo il secondo posto.

Andrea Roda
“Come al solito abbiamo lavorato bene come squadra. Con Andrea si era creata una buona intesa già in Giappone e ritrovare Matt dopo la Cina ha definito un line-up molto competitivo. Sono felice per il team, che ha potuto portare due vetture sul podio. Siamo sempre stati vicini ai nostri avversari, abbiamo adottato una buona strategia e tutta la squadra ha lavorato bene. Da parte mia c’è grande soddisfazione perché stiamo migliorando progressivamente, ed anche il sollievo di aver completato una corsa difficile con condizioni atmosferiche estreme, con alte temperature ed un elevato tasso di umidità. Attendo con fiducia il prossimo appuntamento a Sepang a fine mese”.
Lingua

Social

Gallery
Video
Sponsor
  • _Sponsor 2017

  • © Andrea Roda 2017
    Cookie & Privacy policy >>
    Webdesign
    FRI-WEB 2017