01/11/2016
Podio all’esordio per Andrea Roda in ALMS

Si apre nel migliore dei modi la stagione 2016-17 di Andrea Roda nella Asian Le Mans Series. Il comasco infatti nella Zhuhai ha completato la corsa al secondo posto in equipaggio con McMurray e Kim, attaccando la leadership per tutte e quattro le ore di gara. Con Kim al Via dalla terza posizione, dopo che Andrea aveva ottenuto il tempo nelle qualifiche, disputatesi sotto la pioggia, McMurray ha guidato il secondo stint, mentre ad Andrea è toccato il doppio stint finale. Una gara dura e complessa che ha visto anche la presenza della LMP3 ma soprattutto delle GT3, che invece quest’anno in Europa non erano ammesse da regolamento. Andrea ha così colto il podio al debutto nella sua prima apparizione asiatica.

Andrea Roda
“Sono molto contento di aver conquistato insieme ad Algarve Pro Racing questo risultato. Non è stato facile, il team ha lavorato duramente negli scorsi giorni per mettere a punto entrambe le vetture che abbiamo portato qui, e devo dire che anche le differenze tecniche non sono facili da gestire. La nostra Ligier monta infatti un propulsore Judd, diverso nell’erogazione e nella gestione rispetto al Nissan che abbiamo in Europa, come anche le gomme Michelin sono alquanto particolari comparate alle Dunlop. Tuttavia abbiamo gestito bene la corsa, io ho rischiato più volte di venire colpito dalle GT3 in fase di doppiaggio, ma abbiamo portato a casa un risultato eccezionale. I miei compagni mi hanno consegnato la macchina in buone condizioni, come ho fatto io con loro e questo ci ha permesso di andare all’attacco. Purtroppo una safety-car ci ha un po’ penalizzati, altrimenti avremmo lottato per il successo”.
Lingua

Social

Gallery
Video
Sponsor
  • _Sponsor 2017

  • © Andrea Roda 2017
    Cookie & Privacy policy >>
    Webdesign
    FRI-WEB 2017