13/07/2015
Un problema tecnico rallenta Andrea Roda a Spielberg

Si è concluso il debutto stagionale di Andrea Roda nella European Le Mans Series a Spielberg. Il comasco, chiamato a difendere i colori dell’Algarve Racing Team ha ripreso confidenza con la Ligier JSP2-Nissan che aveva guidato nell’inverno. Andrea ha preso il volante nel primo run delle prove libere per lasciare poi la vettura ai compagni Michael Munemann e Jason Winslow, con quest’ultimo che ha disputato la qualifica, commettendo però un errore che ha pregiudicato il risultato finale delle prove cronometrate. Roda in gara ha ereditato il volante da Munemann nel secondo stint della corsa, girando su tempi competitivi, ma dovendo scontare uno Stop&Go preso dall’inglese.

Andrea Roda
“Purtroppo siamo stati afflitti per tutto il fine settimana da un problema alla pompa di benzina. Sia nelle prove che in gara questo ci ha costretti a perdere molto tempo, ed infatti sotto la bandiera a scacchi siamo transitati con otto giri di ritardo. Per quanto riguarda la mia prestazione però sono contento perché ho migliorato costantemente e ho gestito bene il traffico in un circuito corto come quello del Red Bull Ring”.

Lingua

Social

Gallery
Video
Sponsor
  • _Sponsor 2017

  • © Andrea Roda 2017
    Cookie & Privacy policy >>
    Webdesign
    FRI-WEB 2017