19/08/2014
Punti importanti per Andrea Roda al Nurburgring

Andrea Roda ha portato a termine un difficile fine settimana in occasione del settimo round della stagione andato in scena al Nurburgring. Il comasco, portacolori del team Virtuosi Racing, arrivava in Germania con il terzo posto nella classifica di campionato ottenuto grazie alla vittoria ed ai due podi di Zeltweg, ma ha dovuto fare i conti con varie difficoltà che gli hanno impedito di esprimersi al meglio. Nel corso delle prove libere la pioggia ha costretto tutti a montare le gomme da bagnato, situazione che ha reso praticamente impossibile portare avanti i piani di lavoro programmati. Fortunatamente però anche le qualifiche si sono disputate con la pioggia, permettendo così di sfruttare le libere del mattino, con Roda che ha agevolmente superato il taglio della Q1, segnando il quinto tempo nel Q2. Partito dalla terza fila in gara-1 sabato pomeriggio, Andrea aveva la possibilità di lottare per il podio, ma è stato penalizzato con un drive-through per non aver rispettato le bandiere gialle nell’ultimo settore. Buffo notare come, ben dieci piloti abbiano ricevuto la stessa penalità, condizione che almeno dimostra la buona fede del comasco nel commettere questa ingenuità. Nonostante questo, sulla vettura di Roda si è rotto un supporto del fondo, che ne ha provocato un parziale distacco, costringendolo a concludere la gara con qualche difficoltà di controllo. In gara-2 invece Andrea ha anticipato il pit-stop, riuscendo a sopravanzare i suoi diretti rivali in campionato, Michela Cerruti e Kevin Giovesi.

Andrea Roda
“Prima di tutto voglio fare i miei complimenti a Kimiya Sato per la conquista del titolo. In queste due stagioni è stato un grande protagonista del campionato oltre che dimostrarsi un pilota corretto e veloce. Il mio week-end invece è stato decisamente meno entusiasmante, perché dopo quattro gare, non sono riuscito a salire sul podio. Questo ha rallentato la mia rincorsa al secondo posto in campionato, ma non demordo e spero di poter recuperare punti nell’ultimo round previsto ad Estoril”.
Lingua

Social

Gallery
Video
Sponsor
  • _Sponsor 2017

  • © Andrea Roda 2017
    Cookie & Privacy policy >>
    Webdesign
    FRI-WEB 2017