20/07/2014
Prima vittoria di Andrea Roda in Auto GP

Andrea Roda conquista la sua prima vittoria in Auto GP a Zeltweg. Il comasco, sempre fedele ai colori della Virtuosi UK con cui debuttò nella serie lo scorso anno, ha ottenuto il suo primo successo in gara-2, dopo aver già festeggiato il podio in gara-1 con il terzo posto. Sin dalle prove libere del sabato mattina la vettura si era dimostrata molto performante ed il ventiquattrenne pilota italiano altrettanto veloce nel portarla in terza fila dopo il quinto tempo ottenuto al termine delle prove di qualificazione. In gara-1 Andrea è partito bene trovandosi a lottare per la terza posizione già alla seconda curva, ma la scelta di ritardare il pit-stop lo ha portato a perdere pochi secondi che si sono però rivelati vitali a fine gara nei confronti di Kimiya Sato e Tamas Pal Kiss che hanno monopolizzato le prime due posizioni sul podio. In gara-2 Andrea, a causa della griglia invertita, si era ritrovato in terza fila, ma ha gestito egregiamente il traffico e l’imbuto della prima curva, sfilando terzo alla fine del primo giro. Nella seconda tornata anche un brivido per Roda quando si è ritrovato davanti la vettura di von Grunigen in testacoda, che ha sfiorato per un pelo, risalendo secondo. Al pit-stop poi tutto è andato liscio e Roda ha potuto agevolmente conquistare la prima posizione, che ha mantenuto senza incertezze fino alla bandiera a scacchi.

Andrea Roda
“Sono felicissimo per questa vittoria. La aspettavo da tanto tempo ma ormai iniziavo a credere che non sarebbe più arrivata. Nelle precedenti occasioni c’era sempre qualcosa che si era messa in mezzo tra me e questo risultato, ma sono entusiasta di averlo ottenuto qui in Austria. Ringrazio il team Virtuosi che quest’anno ha preparato una grande vettura, i miei sponsor che mi hanno dato la possibilità di essere qui, la mia famiglia, la mia ragazza e i miei amici che mi sono vicini, che mi hanno supportato e con cui non vedo l’ora di condividere questa gioia”.

Lingua

Social

Gallery
Video
Sponsor
  • _Sponsor 2017

  • © Andrea Roda 2017
    Cookie & Privacy policy >>
    Webdesign
    FRI-WEB 2017